FASE 1: LA PROGETTAZIONE
E’ l’inizio del processo produttivo e impegna i nostri migliori designer in uno studio attento alle forme e ai colori per dar vita ad oggetti che coinvolgano i sensi e allo stesso tempo siano funzionali ed ergonomici.

FASE 2: LO STAMPAGGIO ROTAZIONALE
Questa tecnica, che permette di ottenere forme e soluzioni sempre più complesse, ha la sua particolarità nella movimentazione dello stampo su due assi, uno primario a direzione fissa ed uno secondario a direzione variabile.
Grazie ai due movimenti il polimero investe tutte le superfici interne dello stampo, le quali una volta scaldate in forno, ad una temperatura di 250°, fondono il polimero che vi aderisce ricoprendole.
Così facendo, strato dopo strato viene fuso tutto il polimero caricato precedentemente come polvere, originando il pezzo finito.

FASE 3: LA VERNICIATURA
Quest’ultima fase permette di soddisfare ogni esigenza in termini di finiture e colori attraverso diverse tecniche all’avanguardia come la laccatura, la laccatura metallica e la verniciatura touch (disponibile per la versione V.I.P.).
Tutte le fasi della produzione avvengono nei nostri stabilimenti in Italia, poi i prodotti sono pronti per essere imballati e spediti in tutto il mondo.